L’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese non permette ancora la riapertura delle manifestazioni culturali e, tra queste, quella delle attività cinematografiche. In attesa di una ripartenza propositiva come e più di prima, il Cinema delle Valli di Villar Perosa (To), lancia un’iniziativa per rimanere in contatto con il proprio pubblico condividendo preziosi momenti di cinema.

Sulla pagina Facebook del cinema (www.facebook.com/cinemavillarperosa) partirà un video contest che vedrà protagonisti i 9 teaser della 3ª edizione di Torino Factory, progetto promosso dall’Associazione Piemonte Movie con la direzione artistica del regista Daniele Gaglianone (autore tra gli altri di I nostri anni, Ruggine, La mia classe, Dove bisogna stare). Rivolto a giovani filmmaker under 30, Torino Factory ha l’obiettivo di accogliere e sviluppare la creatività degli aspiranti registi mettendoli in rapporto con il tessuto urbano del capoluogo piemontese (i teaser sono ambientati in una o più delle 8 circoscrizioni torinesi), arrivando a portarne i lavori al Torino Film Festival.

Da sabato 11 aprile e fino a sabato 18 aprile, saranno disponibili tutti i video partecipanti al progetto la cui durata massima è di 3 minuti. Gli utenti potranno esprimere il proprio giudizio su ogni video che ritengano meritevole, cliccando semplicemente “mi piace”. A fine concorso gli autori dell’opera che avrà riscosso il maggior numero di preferenze potranno gireranno un corto a Villar Perosa  della durata massima di 20 minuti.

Il Cinema delle Valli auspica che lo schermo nel quale verranno ospitati i nove teaser, possa tramutarsi presto nel grande schermo di Villar Perosa e raccogliere nuovamente la comunità cinematografica che in questi mesi aveva iniziato a crearsi attorno alla nuova gestione della sala comunale attraverso il piacere del grande cinema.

Ecco i 9 corti di Torino Factory

1 – Little Noir di Tommaso Papetti

2 – Race Romoli di Alessio De Cicco

3 – Questi ricordi d’autunno di Mariam Reza Beigi e Lorenzo Scarafia

4 – T.W.I.O.H (The world is our home) di Rocco D’Anzi

5 – XI, la Forza di Chiara Troisi

6 – Fatima di Alessandro Abate, Giulia Guasco, Giulia La Rocca e Giorgia Ravera

7 – Spaiati di Michele Seia

8 – Roots di Duccio Brunetti

9 – Bar nazionale di Alessandro Garelli e Mattia Capone

Previous post

BUON VIAGGIO, CARLO

Next post

PER UNA NUOVA CULTURA CINEMATOGRAFICA REGIONALE

admin

admin

No Comment

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *