Si è svolta questa mattina alla Mole la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del gLocal Film Festival, che si terrà a Torino dal 7 all’11 marzo al Cinema Massimo di Torino.

È stato illustrato il programma completo della manifestazione e, in particolar modo, sono stati svelati i finalisti.

Eccoli qui:

 

Fanno parte della selezione Panoramica Doc:

 

‘78. Vai piano ma vinci (Italia, 2017, 52′) di Alice Filippi (mercoledì 7, 19.00)

Anatomia del miracolo (Francia-Italia, 2017, 83′) (sabato 10, 22.30 – anteprima regionale) di Alessandra Celesia

Cento anni (Italia, 2017, 85′) (mercoledì 7, 16.30) di Davide Ferrario

Enrico Rava. Note necessarie (Italia, 2016, 97′) (domenica 11, 16.30) di Monica Affattato

Happy Winter (Italia, 2017, 82′) (sabato 10, 20.30 – anteprima regionale) di Giovanni Totaro

Libere (Italia, 2017, 76′) (giovedì 8, 17.00) Rossella Schillaci

La poltrona del padre (Italia-Stati Uniti, 2015, 77′) (giovedì 8, 19.00 – anteprima regionale) di Antonio Tibaldi e Alex Loria

Sagre balere (Italia, 2017, 75′) (venerdì 9, 20.30 – anteprima regionale) di Alessandro Stevanon

Subs Heroes (Italia, 2017, 74′) (venerdì 9, 19.00) di Franco Dipietro

Taming Winter. Una storia di carnevali e orsi (Italia, 2017, 50′) (sabato 10, 16.30 – anteprima assoluta) di Andrea Arena

La giuria guidata da Emanuela Piovano (regista) con Emanuele Baldino (FIP Film Investimenti Piemonte), Sara Benedetti (Scuola Holden), Ettore Scarpa (attore) e Fabrizio Vespa (giornalista) assegnerà al miglior documentario, il Premio Torèt Alberto Signetto (2.500 €).

 

Fanno parte della selezione Spazio Piemonte:

 

Giovedì 8, 15.00

Il futuro non me lo ricordo (Italia, 2017, 30’) di Alessandra Cataleta

Paradiso (Italia, 2017, 13’) di Niccolò Gentili, Ignacio Paurici

Maggio. A Grandparents’ Tale (Italia, 2017, 7’) di Luca Canale Brucculeri

Musicomantia (Italia, 2017, 19’) di Mauro Loverre

Framed (Italia, 2017, 7’) di Marco Jemolo

 

Venerdì 9, 15.00

Humus (Italia, 2017, 7’) di Simone Cirillo, Simone Di Rocco, Dario Livietti, Alice Tagliapietra

Music in Mind (Regno Unito, 2017, 22’) di Matt Gorelli

Il tratto (Italia, 2017, 15’) di Alessandro Stevanon

Birthday (Italia, 2017, 15’) di Alberto Viavattene

Black Hole (Italia, 2017, 24’) di Andrea Maria Vittoria Belotti

Sabato 10, 14.30

Conseguenze (Italia, 2017, 14’) di Giulio Maria Cavallini

Ara (Italia, 2017, 24’) di Davide Luchino

Sam Body (Italia, 2017, 12’) di Davide Morando

Robhot (Francia, 2017, 6’) di Donato Sansone

Un trascurabile errore (Italia, 2017, 12’) di Andrea Murchio

 

Domenica 11, 14.30

Dandelion (Italia, 2017, 3’) di Elisa Talentino

Fatta male (Italia, 2017, 17’) di Ludovico Bossi

Tale figlio (Italia, 2017, 15’) di Giacomo Sebastiani

Makhno (Italia-Francia, 2017, 25’) di Sandro Bozzolo

We Know (Italia, 2017, 8’) di Nicolò Fumero

 

Fanno parte della selezione Torino Factory:

MERCOLEDÌ 7, 15.00

Un Fuorifuoco (Italia, 2017, 3′) di Anna Bossi

The Great Tram Trouble (Italia, 2017, 3′) di Lorenzo Gaglianò, Matteo Salussolia, Francesco Miceli

Minosse (Italia, 2017, 2′) di Niccolò Buttigliero

Opposto (Italia, 2017, 2′) di Luigi Federico Bissacco

Ricordi (Italia, 2017, 3′) di Emanuele Marini

Savoia (Italia, 2017, 3′) di Giovanni Mauriello, Beatrice Surano, Riccardo Calisti, Morena Terranova, Letizia Salerno Pittalis, Dunja Lavecchia

Scelte (Italia, 2017, 3′) di Omar Es Sahhal, Stefano Guerri

Tempo Critico (Italia, 2017, 3′) di Gabriele Pappalardo

 

Previous post

TRACCE DI BENE

Next post

SCARICA IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL!

admin

admin

No Comment

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *