Carlo Ausino ci ha lasciati.

Se ne va uno dei grandi artigiani del cinema torinese e un caro amico di Piemonte Movie. A lui dedicammo anche la copertina dell’edizione 2009 del nostro festival. Di lui ricordiamo il grande amore per il cinema, nato da bambino raccogliendo gli spezzoni di pellicole nei cortili delle sale di Torino, proseguito come proiezionista, videoperatore e poi come regista, la sua grande passione. Il suo film più noto è sicuramente Torino violenta, il più amato, forse, Racconto di Natale, dove interpreta il barbone protagonista del cortometraggio: un personaggio silenzioso, schivo ma con una grande umanità.

Questo era Carlo nel suo profondo rapporto con la settima arte cittadina.
Ciao!

Previous post

LA RAGAZZA DI VIA MILLELIRE SU RAI STORIA

Next post

CON ALFIERI PERDIAMO UN ALTRO AMICO

admin

admin

No Comment

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *